Come costruire una mascherina protettiva trasparente per il viso. (da usare insieme alla mascherina che copre naso e bocca)

Come costruire una mascherina protettiva trasparente per il viso. (da usare insieme alla mascherina che copre naso e bocca)

Oggetti per costruire una mascherina per coprire il viso

Andremo ad illustrare come costruire una mascherina
trasparente per coprire occhi e viso. La mascherina non sostituisce i presidi medici autorizzati ma può essere di supporto per chi non riesce a trovarne.
Molti degli ogggetti che ci servono sono spesso nelle nostre case.
1) nastro isolante
2) Cartoncino rigido
3) Fermagli (spesso utilizzati per archiviare più fogli di carta insieme)
4) Elastico grosso o più eleastici piccoli
oggetti per costruire mascherina
oggetti per costruire mascherina

Primo passo

Procuriamoci del cartoncino rigido
Io in questo caso ho usato una bacchetta medica che si usa per immobilizzare le parti contuse o le dita della mano fratturate. Nel caso del cartoncino rigido tagliamo 4 strisce di 14 cm x 2. Sovrapponiamole e passiamo sopra il nastro isolante a giro per bloccarle insieme. (attenzione non coprite la parte superiore ed inferiore, ma solo frontalmente e sul retro.)
bacchetta o cartoncino 14 x 2 cm
bacchetta o cartoncino 14 x 2 cm

Secondo Passo

Prendiamo il foglio di pellicola trasparente rigida.
Spesso usata per rivestire dei fascicoli.
Usiamo un taglierino o una forbice. Meglio il taglierino ma facciamo attenzione dove ci poggiamo. O rischiamo di segnare il piano sotto. (possiamo usare un tagliere della cucina)
tagliamo un pezzo che da 14 cm x 17 cm

Pellicola di un fascicolo
Pellicola di un fascicolo

Terzo passo

Poggiamo la parte che corrisponde alla lunghezza del cartoncino 14 cm al limite esatto della nostra pellicola.
Attacchiamo passando il nastro isolante a giro per circa 3 volte.
Attacchiamo pellicola e cartoncino
Attacchiamo pellicola e cartoncino

Risultato dopo il terzo passo

Dovremmo avere qualcosa di simile a questa foto. Un multistrato di cartoncino spesso. Senza nastro isolante nella parte superiore e inferiore, incollata insieme alla pellicola.
Dopo terzo passaggio
Dopo terzo passaggio

Quarto passaggio Mettiamo i fermagli

In questo passaggio mettiamo i fermagli. Ognuno potrà trovare sistemi più ingegnosi di me sicuramente. L'obbiettivo è quello di bloccare l'elastico sulla parte rigida. Ma non escluso che si possa indossare anche senza i fermagli. Per mettere i fermagli nella mia ultima versione con 6 fermagli ho ottenuto un buon risultato. 2 vanno messi nella parte frontale a circa 2 cm dal bordo laterale (un poco più interni). In modo che entrino dalla parte superiore verso la parte inferiore. Prendendo almeno uno strato del cartoncino. Altri 2 nella parte posteriore al limite esterno facendoli entrare dal basso verso l'alto. Dopo che avete passato l'estatico. Mettetene altri due sempre nella parte posteriore ma nel verso contrario.
parte frontale
parte frontale
parte posteriore
parte posteriore

Risultato finale

Risultato finale e consigni utili
Oltre il cartoncino si può aggiungere un materiale un poco spugnoso, come un nastro biadesivo di quelli spesso, o una spugnetta tagliata e sempre avvolta con il nastro isolante, in modo da rendere più morbida la parte che andremo a poggiare sulla nostra fronte. L'uso dei fermagli richiede molta attenzione, dovete controllare che prendano qualche strato di materiale rigido in modo da poter sopportare un poco di trazione, una volta la mascherina è poggiata sulla fronte non ci saranno più grandi difficoltà. Ma il momento più complicato è quando facciamo forza sull'elastico per indossare la mascherina. Si può usare anche solo poggiando l'elastico sensa passarlo tra i fermagli.
risultato finale
risultato finale