Måneskin - Torna a casa (Lyrics Official Video)

Måneskin – Torna a casa (Lyrics Official Video)

Måneskin - Torna a casa (Lyrics Official Video)

Okkiowoo Lyrics Translate

Italiano

Måneskin - Torna a casa (Lyrics Official Video)

"Torna A Casa"

Cammino per la mia città e il vento soffia forte
Mi son lasciato tutti indietro e il sole all'orizzonte
Vedo le case, da lontano, hanno chiuso le porte
Ma per fortuna ho la sua mano e le sue guance rosse
Lei mi ha raccolto da per terra coperto di spine
Coi morsi di mille serpenti fermo per le spire
Non ha ascoltato quei bastardi e il loro maledire
Con uno sguardo mi ha convinto a prendere e partire
Che questo è un viaggio che nessuno prima d'ora ha fatto
Alice, le sue meraviglie e il Cappellaio Matto
Cammineremo per sta strada e non sarò mai stanco
Fino a che il tempo porterà sui tuoi capelli il bianco
Che mi è rimasto un foglio in mano e mezza sigaretta
Restiamo un po' di tempo ancora tanto non c'è fretta
Che c'ho una frase scritta in testa ma non l'ho mai detta
Perché la vita, senza te, non può essere perfetta

Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
Quindi Marlena torna a casa che non voglio più aspettare
Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
Quindi Marlena torna a casa che ho paura di sparire

E il cielo piano piano qua diventa trasparente
Il sole illumina le debolezze della gente
Una lacrima salata bagna la mia guancia mentre
Lei con la mano mi accarezza in viso dolcemente
Col sangue sulle mani scalerò tutte le vette
Voglio arrivare dove l'occhio umano si interrompe
Per imparare a perdonare tutte le mie colpe
Perché anche gli angeli, a volte, han paura della morte
Che mi è rimasto un foglio in mano e mezza sigaretta
Corriamo via da chi c'ha troppa sete di vendetta
Da questa Terra ferma perché ormai la sento stretta;
Ieri ero quiete perché oggi sarò la tempesta

Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
Quindi Marlena torna a casa che non voglio più aspettare
Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
Quindi Marlena torna a casa che non voglio più...

Prima di te ero solo un pazzo
Ora lascia che ti racconti:
Avevo un'ascia già sgualcita
E portavo tagli sui polsi
Oggi mi sento benedetto e non trovo niente da aggiungere
Questa città si affaccia quando ci vedrà giungere
Ero in bilico tra l'essere vittima, essere giudice
Era un brivido che porta la luce dentro le tenebre
E ti libera da queste catene splendenti, lucide
Ed il dubbio no, se fossero morti oppure rinasci

Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
Quindi Marlena torna a casa che non voglio più aspettare
Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
Quindi Marlena torna a casa che non voglio più sparire

Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
Quindi Marlena torna a casa che ho paura sparire

Måneskin - Torna a casa (Lyrics Official Video)

"Back home"

Way to my city and the wind is blowing strong
I left everyone behind and the sun on the horizon
I see the houses, from a distance, have closed the doors
But luckily I have his hand and his red cheeks
She picked me up from the ground covered with thorns
With bites of a thousand snakes steady for the coils
He did not listen to those bastards and their curse
With a look he convinced me to take and leave
That this is a journey that nobody has done before
Alice, her wonders and the Mad Hatter
We will walk down the street and I will never be tired
Until the time will bring white on your hair
That I have a sheet in my hand and a half cigarette
We stay a little 'time there is still no rush
What I have a sentence written in my head but I never said it
Because life, without you, can not be perfect

So Marlena returns home that the cold here is felt
So Marlena comes home that I do not want to wait anymore
So Marlena returns home that the cold here is felt
So Marlena comes home that I'm afraid of disappearing

And the sky slowly becomes transparent here
The sun illuminates people's weaknesses
A salty tear bathes my cheek while
She strokes my face gently in my face
With the blood on my hands I will climb all the peaks
I want to get where the human eye stops
To learn how to forgive all my faults
Because even the angels are sometimes afraid of death
That I have a sheet in my hand and a half cigarette
We run away from those who have too much thirst for revenge
From this firm earth because now I feel it close;
Yesterday I was quiet because today I will be the storm

So Marlena returns home that the cold here is felt
So Marlena comes home that I do not want to wait anymore
So Marlena returns home that the cold here is felt
So Marlena comes home that I do not want anymore ...

Before you I was just a fool
Now let me tell you:
I had an already crumpled ax
And I wore cuts on my wrists
Today I feel blessed and I can not find anything to add
This city faces when we will see it coming
I was poised between being a victim, being a judge
It was a shiver that brings light into the darkness
And it frees you from these shining, shining chains
And no doubt, if they were dead or were born

So Marlena returns home that the cold here is felt
So Marlena comes home that I do not want to wait anymore
So Marlena returns home that the cold here is felt
So Marlena comes home that I do not want to disappear anymore

So Marlena returns home that the cold here is felt
So Marlena comes home that I'm afraid to disappear